Aliaskar Abarkas
The Community Whistling Choir – Workshop

Il 18 e 19 giugno dalle 14:30 alle 18:00 If Body ospita The Community Whistling Choir, laboratorio condotto dall’artista iraniano Aliaskar Abarkas, presso la Biblioteca Casanatense di Roma.
Il workshop, parte del progetto iniziato dall’artista nel 2022, si concentra sulla collezione di manoscritti persiani e arabi della biblioteca, in gran parte inesplorata e datata a partire dal XVI secolo.

Nonostante i percorsi che hanno determinato l’inserimento di tali volumi negli archivi della biblioteca non si conoscano, la loro presenza riflette sia l’intento della Chiesa cattolica di conoscere e collezionare la realtà circostante per poterla controllare, interpretare e all’occorrenza reprimere, sia la vocazione erudita dell’Ordine Domenicano che ha fondato e gestito la biblioteca fino al 1873. Includendo testi religiosi – biblici e coranici –, trattati di grammatica, poemi epici persiani classici e manuali di numerologia, astrologia e magia, i manoscritti sono utilizzati nel laboratorio come punto di partenza per lo sviluppo di un codice comunicativo alternativo attraverso lo strumento corporeo del fischio, esplorato dall’artista come forma espressiva non verbale.Tramite lo studio dei volumi ed esercizi di vocalizzazione collettiva, Abarkas e lɜ partecipanti al workshop svilupperanno un linguaggio immaginario, concretizzandolo in un’inedita composizione musicale.Il 6 e 7 settembre i risultati del workshop saranno presentati in forma di installazione sonora all’interno della programmazione di Short Theatre 2024, presso il Mattatoio di Roma.

La partecipazione al workshop è con prenotazione obbligatoria.
Per iscriversi e ricevere informazioni contattare localesproject@gmail.com.

Il progetto è co-realizzato con Short Theatre, in collaborazione con la Biblioteca Casanatense e CASTRO Projects.