Adelita Husni-Bey
La collezione in tumulto

Adelita Husni Bey La montagna verde, (dettaglio) 2011 stampa su lino grezzo 558 × 600 cm

Nel mese di settembre Hidden Histories ospita l’artista italo-libica Adelita Husni-Bey, che conduce il workshop La collezione in tumulto, dal 12 al 14 settembre all’interno delle collezioni e degli spazi del Museo delle Civiltà, all’EUR.

Hidden Histories rinnova per il terzo anno consecutivo la collaborazione con il Museo delle Civiltà e, attraverso l’attivazione di momenti di apprendimento collettivo, torna a riflettere sulle storie e i non detti di questa complessa istituzione, che include al suo interno le collezioni già afferenti a cinque diversi musei nazionali.

 

Adelita Husni Bey ARD Installation (still), 2014 HD Video, 22′ 23″ e maquette

Attivando una riflessione che indaga criticamente l’istituzione museale come luogo in cui l’Europa ha costruito se stessa e il proprio canone tramite la rappresentazione, appropriazione e invisibilizzazione di altre culture, l’artista costruirà un percorso di ragionamento condiviso, utilizzando metodi pedagogici cooperativi e non competitivi. Il laboratorio attraverserà non solo le sale e i depositi museali, ma anche i luoghi urbani più significativi del quartiere EUR.

Il workshop si svolge dal 12 al 14 settembre nei seguenti orari:  11 – 13:30 e 15 – 17 ed è accessibile su prenotazione.
Le richieste di iscrizione possono essere inviate a hiddenhistories.rome@gmail.com.